L'anvvfc di Montelibretti ha in dotazione una pistola IFEX 3000, basata su una innovativa tecnologia antincendio. Il suo meccanismo è molto semplice: l'agente estinguente viene scaricato sul fuoco mediante impulsi ad altissima velocità nello spazio di millesimi di secondo. La tecnologia ad impulso consente allo sparo-impulso di colpire il fuoco ad una velocità superiore ai 400Km/h e -grazie alla sua alta energia cinetica- l'acqua penetra nel focolaio e spegne il fuoco in brevissimo tempo. L'estintore a pistola IFEX è alimentato da aria compressa ad una pressione di 25 bar che, proveniente da una bombola di aria compressa, fornisce l'alta velocità di sprigionamento. L'agente estinguente -generalmente acqua semplice- è pressurizzato a 6 bar all'interno del contenitore d'acqua. Il getto è scaricato da una valvola ad alta prestazione collocata tra le due camere la quale si apre e si chiude in 20 millesimi di secondo.